A conti fatti

232 preferenze
Non sono poche : sono rimasta me stessa, ho fatto un lavoro semplice ma di squadra.  Non voglio meriti che non ho. Non ho comperenze politiche ma semplicemente sociali. Ho imparato un po’ di politica,  ma salendo dal basso. A partire dalla scuola materna come rappresentante dei genitori, attivandomi nel paesello come potevo e facendo cose che mi piaceva fare. Perciò sono consapevole che ogni preferenza ottenuta è ancora più preziosa!
Vorrei ringraziare ognuna delle brave persone che hanno voluto premiare il mio modesto inpegno. Abbracciarle e ringraziarle una a una.
È emozionante ricevere un simile riconoscimento!
Il mio impegno continua. Promesso! 

Rispondi