DICA

Mani nelle tasche e un
chiodo nella mente
esco fuori per vedere un po’ di gente
mi manca l’equilibrio e mi appoggio a una
vetture
esce il proprietario con la faccia tesa e scura
e mi dice:

“Dica…”
E non si dice mai dica senza un perché
ma mica avrà capito che mi sono perso per
te

Cerco di spiegargli che la vita a volte è dura
che ci sono dei momenti dove tutto fa paura
ti senti vuoto e solo
nel grigiore esistenziale
hai bisogno di un sostegno economico e
morale, ma dire…

“Dica…”
E’ un po’ una cortesia detta senza umiltà
non sarà mica il solito problema
della formalità
“Dica…” E non si dice mai dica
senza un perché
“Dica…” Ma chi ti dice Dica non si
fida di te…

Ritorno dal mio giro e ti trovo sotto casa
mi domandi come sto ti dico come vuoi che
vada
non puoi darmi più il tuo amore ma pretendi
di restare una mia amica
per sempre…

“Dica…”
E non si dice mai dica senza un perché
ma mica
avrai pensato che sia un altro pezzo per te

DICA Niccolò Fabi

Rispondi