FATTI, non : Pensieri e parole raccolte, sentite, meditate in OTTOBRE 2012

‎”Strana la faccenda
delle nuvole, se non ci fossero in cielo come potresti ammirare al meglio un
tramonto e lo spettacolo del sole che sorge. 
Amo le nuvole, mi ricordano come
sia bello il sole.”
[cit. Stephen Littleword] 

“Puoi essere seduto sul trono più alto del mondo, ma sarai sempre seduto sul tuo sedere”. 
                                            [Andrea Tomasi che cita M.E. de Montaigne]

One thought on “FATTI, non : Pensieri e parole raccolte, sentite, meditate in OTTOBRE 2012

  • 05/11/2012 at 17:38
    Permalink

    La tua citazioen sulle nuovle mi ha fatto venire in mente il grande Faber:

    Vanno vengono
    ogni tanto si fermano
    e quando si fermano
    sono nere come il corvo
    sembra che ti guardano con malocchio

    Certe volte sono bianche e corrono
    e prendono la forma dell'airone
    o della pecora
    o di qualche altra bestia
    ma questo lo vedono meglio i bambini
    che giocano a corrergli dietro per tanti metri

    Certe volte ti avvisano con rumore
    prima di arrivare
    e la terra si trema
    e gli animali si stanno zitti
    certe volte ti avvisano con rumore

    Vengono vanno ritornano
    e magari si fermano tanti giorni
    che non vedi più il sole e le stelle
    e ti sembra di non conoscere più
    il posto dove stai

    Vanno vengono
    per una vera mille sono finte
    e si mettono lì tra noi e il cielo
    per lasciarci soltanto una voglia di pioggia

Rispondi