FIORI, bianchi, possibilmente

i fiori mi piacciono tutti, ma proprio tutti.

Specialmente quelli piccoli, quelli che incontri per caso ai bordi delle strade, quelli che fioriscono nonostante tutto.

ma i miei preferiti, quelli che mi prendono l’anima e il cuore sono solitamente di colore BIANCO!
quindi se vedo una piantina dal fioraio, di solito è in un vaso piccolo, bianco pure quello, e mi innamoro subito…
e non posso non prenderla ( shopping compulsivo…)

questa piantina è il mio ultimo acquisto

l’ho messa sulla scatola di fianco alla mia postazione di lavoro e cazzeggio al pc. Sulla scatola perchè , altrimenti si perderebbe nel marasma della mia scrivania creativa. Sulla scatola, perchè così, è in alto, e questo la protegge, la esalta, la rispetta.
E’ lì, accanto alla finestra, che ora è coperta da un mio vecchissimo foulard, che previene l’orribile possibilità  che il sole mi cuocia testa e cervello, oltre a proteggere la mia nuova piccola, bianca amichetta.
E i suoi fiorellini bianchissimi, sembrano l’esplosione di un fuoco d’artificio nel cielo notturno d’agosto, in riva al lago… sembrano una stella magnifica che non si spegne alle prime luci dell’alba.
BIANCHI, i fiori, possibilmente…
Bianchi, candidi come la neve
Bianchi, puliti come i pensieri di un bimbo
Bianchi, immacolati come le cime delle montagne più alte, quelle che sfidano il cielo

bianchi….

One thought on “FIORI, bianchi, possibilmente

  • 02/03/2012 at 23:29
    Permalink

    Magnifici questi fiori!!!
    Anche io adoro i fiori..ed è vero che quelli bianchi hanno quel non so che…
    Quando sono venuta a stare qui avrei voluto fare un giardino tutto di piante dal fiore bianco…ma poi non ho saputo resistere ai colori…
    😀

Rispondi