io e qualsiasi attività sportiva….

Lo faccio per la salute, SOLO e SOLAMENTE per questo.
Non ne posso più di mille problemi fisici.
Quindi sulla scia di un cambio di stagione ( primaverile) e un blocco doloroso alla schiena, ho fatto tutti gli accertamenti del caso e mi sono adoperata a ubbidire agli ordini perentori dei medici: ginnastica (possibilmente fatta con un fisioterapista -figo, aggiungo io o che sia almeno simpatico…) e ginnastica in acqua.
Ho preso i contatti, ho prenotato e pagato ( mi sono svenata, avrei preferito comprarmi cose da vestire che esaltino la mia favolosa figura) la ginnastica e fisioterapista e la famigerata ACQUAGYM.
TRE VOLTE alla settimana…mah…. sono perplessa e sempre più incasinata
e tutti i medici e affini mi dicono di limitare lo stress…mah…. io fare 6 mesi di ferie per depurarmi, altro che tre volte in settimana questa tortura! Giuro!
Comunque diligente e rispettosa delle regole e degli ordini, vado….mi infilo improbabili leggins ( che però non mi stanno COSI’ male….) e scarpe da ginnastica e mi dirigo in questi luoghi di dolore…
Con la ginnastica , sono fortunata! Il fisioterapista e istruttore è molto simpatico, e questo facilita tutto… anche se non c’è una volta che arrivo puntuale…. ma prometto che mi applicherò per risolvere anche questo, ma a tempo debito!
Con l’Acquagym ho iniziato ieri. Non sapevo nemmeno dove fosse la Piscina…. pessimo inizio. Il parcheggio, la piscina il centro sportivo… mah….non lo so mica come si fa a essere sempre perfette e puntuali e conoscere tutto… Ma insomma! Sono arrivata in ritardo, trafelata, le altre sono già in acqua e l’istruttrice pure.
Mi da poche dritte su come infilarmi in quella cintura che dovrebbe aiutarmi a stare a galla. Entro in acqua : è piacevolmente fresca. E comincio a seguire quello che la maestra dice di fare, ubbidisco a ogni ordine diligentemente. E iniziano le mie perplessità: sono messa assolutamente malissimo con la coordinazione dei movimenti. E le mie compagne sono tutte più grandicelle, diciamo che potrebbero essere le mie ZIE…. e sono bravissime, non sbagliano un colpo! Io mi applico e ogni tanto mi ritrovo troppo avanti, poi troppo indietro  le braccia non ubbidiscono e si scoordinano, le gambe sembrano vivere di vita propria, ma non demordo e mi impegno più che posso …  Insomma, alla fine l’ora è passata e io ci ho messo tutta me stessa, ma che fatica!!!! Infatti la sera avevo dolori ovunque! E mio marito che mi prendeva in giro dicendomi che finalmente avevo usato i muscoli! Accidenti a lui!!!!
Comunque ci tengo a dire che, con mio enorme sollievo, l’istruttrice ci ha lasciato uscire 3 minuti prima della scadenza dell’ora, ( penso che esista un Dio  che ogni tanto ha pietà di me).
Corro nello spogliatoio, visto che ho un’altro appuntamento e non voglio arrivare ancora in ritardo! Mentre mi tolgo il costume e mi infilo sotto la doccia, il resto dei 2 gruppi entra nello spogliatoio. Chiacchierano allegramente e intuisco che buona parte di loro sono amiche: ridono e raccontano aneddoti e altre cose delle loro giornate. Le sento, sono piacevoli , ma non le seguo. Poi mentre mi sto asciugando e rivestendo loro arrivano, sempre con le loro risate e io rimango affascinata dalla loro piacevolezza ! GIURO! Sto parlando di donne oltre una certa età, tutte rotondette, e … diciamo, decadenti. Ma nella loro intimità così tranquille e leggiadre, e affascinanti! Così serene, così rispettose, e senza pudori ipocriti. Le ho ammirate! Le ho ammirate per la loro spudorata pacatezza e per la sicurezza che lasciavano trasparire da ogni poro! Come ho invidiato il loro essere donne mature e MATURE SUL SERIO!
Sono orgogliosa di essere donna! Farò fatica a fare ginnastica, sarò scoordinata, sarò troppo morbida, ma sono orgogliosa di essere donna e quando raggiungerò la loro maturità ( in ogni senso) lo sarò ancora di più!
Spero solo di riuscire a fare un pochino meglio i movimenti che gli istruttori mi chiedono di fare…. 

2 thoughts on “io e qualsiasi attività sportiva….

  • ottobre 7, 2011 at 9:47
    Permalink

    Il nuoto è l'unico sport che riesco a fare, però è molto solitario, non socializzo con nessuno.

  • ottobre 7, 2011 at 10:06
    Permalink

    però c'è tutto un BEL VEDERE, no?
    io ci vado la mattina, dove ci sono le pensionate e le casalinghe , ma so per certo che in certo orari c'è la "gioventù" più interessante… 😉

Rispondi