Natale 2015

 

 

img39

Qusta è l’immagine della Webcam del Monte Macaion della sera di Natale. La Luna piena ( non capitava dal 1977 che la Luna fosse piena nel giorno di Natale) sale dietro i monti, e schiarisce il cielo. La città di Bolzano è illuminata a festa, e la corona di montagne sullo la rende magnifica. Manca qualcosa, però!

La foto sotto è stata fatta un anno fa, e le cime dei monti sono imbiancate, almeno quelle. Ultimamente la neve manca.

img36

Manca le Neve!!!!! Accidenti.

Non è Natale senza i biscotti della Nonna Rosaria, senza la cena del 24 dicembre tutti in compagnia. Non è Natale senza i pacchetti da scartare e donati con amore. Non è Natale, senza l’armonia che bramo da tanto tempo. Come da tanto tempo non nevica a Natale! Ricordo il natale del 1993, poi quello del 1996 : tanta neve e tanta allegria. Poi ho i ricordi offuscati sugli altri natali, mancava sempre la Neve.

Quella magica Neve che che porta via ogni terribile pensiero. Ecco cosa mi manca. La neve…. Leggo i libri della mia amica Virginia che riesce a ricreare l’armonia magica e pacifica che solo la neve riesce a regalare.

Quest’anno ho fatto l’albero, controvolgia. Ho pochissime decorazioni in casa. Ho fatto regali ovvi: vasi di fiori, bottiglie di vino, libri. Senza passione. Ho atteso una la MAGIA. Non si è presentata. Come la neve. Assenti. Assenti. Lontane. Sia la magia che la Neve.

Fa caldo fuori. Insolitamente caldo, ci sono piante primaverili che fioriscono. Tutti ci stupiamo. Non entrerò in merito al riscaldamento globale. Ci sono stati anni in passato che sono stati parchi di pioggia e neve, come altri erano troppo piovosi e nevosi.

Da sei mesi sto attraversando una delle peggiori fasi della mia vita. Uno tsunami mi ha travolto. Mi ha lasciato incredula e senza voglia di credere ancora alla vita.

Pare tutto sbagliato. Piove sempre sul bagnato, qualcuno potrebbe dire. Viaggio in riserva. Sono senza una meta precisa, scoraggiata e amareggiata. Soprattutto rancorosa, con la vita stessa. Mi chiedo perchè non posso essere felice. Non venitemi a dire che devo pensare positivo, che vi incenerisco! Ci è dato di vivere solo quello che possiamo sopportare: tradimenti, delusioni, incidenti, malattie, notti insonni, problemi economici ecc… ce li hanno tutti. E’ vero. Ma alternarli con qualche gioia, vi par brutto? Una debole di cuore, ci lascia le penne, con una sequela del genere, ve lo garantisco. Mi chiedo se devo essere punita perchè sono cattiva, o perchè sono nata per errore, e quindi occupo una  porzione di mondo che non mi sarebbe dovuta.

La depressione è già una brutta cosa…. Non la si riesce a spiegare. Mal di vivere. Sentirsi sbagliati sempre, a proprio agio mai. Giudicati anche quando nessuno ti nota. E poi arrivano gli attacchi. Ansia, panico. Non lo so. So solo che non va bene affatto.

La neve potrebbe calmare la mia anima malata? Chi lo sa?

La solitudine, il silenzio, potrebbero riuscire a far calmare le voci interne che mi tormentano? “Sei brutta” . “Sei stupida” . ” Sei sfigata” . ” Sei ignorante” e così via… e far vedere tutti gli altri migliori, più fortunati, più bravi, più intelligenti.

La neve potrebbe cambiare le cose?

 

non credo…

One thought on “Natale 2015

  • dicembre 29, 2015 at 23:11
    Permalink

    Ciao! Visto che non voglio essere incenerita, non ti lascerò commenti ovvi, come d’altronde avrei fatto, non tanto per commentare, ma perchè sentivo veramente di doverti scrivere certe cose.
    D’altronde, anch’io sono una persona depressa, soprattutto da qualche mese, e la depressione è un male oscuro. Ho già cercato di curarla anni fa.
    Certo, non conosco il tuo modo di reagire ad essa. Il mio purtroppo è mangiare.
    Spero solo che tu riesca a reagire in un modo o nell’altro. Auguri per un Nuovo Anno che riesca a portare nelle nostre vite qualcosa di gioioso.
    Un abbraccio.

Rispondi