non so cosa fare

è da un pò che ho imparato a sentirla arrivare
fuori è più facile, mi vien naturale in mezzo alla gente essere quella che sono sempre, quella a cui ho abituato il mondo.
Mentre qui sono assolutamente quella che non voglio essere

il freddo di oggi, ha fatto scendere la neve vicino a casa
è come se il freddo mi avesse congelato e io non riesco a muovermi a pensare a fare una qualsiasi azione.
anche se conosco i segnali, io non so cosa fare, resto congelata, l’umore è gelido, i sentimenti sono ghiacciati.
un pò come è capitato stamattina: mi sono ritrovata il paesaggio in bianco, è scesa la neve e ha congelato tutto.
Nel bel mezzo di maggio. Il mese delle rose, il mese dei primi caldi. Invece c’è la neve. Ora che stiamo realizzando il nostro progetto, io sono congelata. Io sono bloccata in un corpo che odio, bloccata in meccanismi che non sopporto più ma dai quali non so uscire.
Io non so cosa fare
so solo che la sento arrivare, la catastrofe… e non so cosa fare

5 thoughts on “non so cosa fare

  • 16/05/2012 at 7:03
    Permalink

    Intanto… smetti di farti seghe mentali.
    Poi… scegli quella che secondo te è la cosa più importante/urgente da sistemare e lavoraci su.
    Un bravo informatico ti direbbe che il metodo migliore è sempre quello di frammentare il problema in tanti piccoli problemini e risolvere questi ultimi uno alla volta.
    La saggezza popolare invece ti direbbe "aiutati che il ciel ti aiuta"…
    Scegli quello che preferisci… solo non restare ferma. L'immobilità (a qualsiasi livello essa sia) non è naturale!

  • 16/05/2012 at 8:12
    Permalink

    ci provo ogni giorno….e cerco di accontentarmi sempre…ma qui soffoco…sto per esaurire le batterie, mi serve un pieno di gioia di vivere, che so una vincita al gratta&vinci, per esempio

  • 16/05/2012 at 10:14
    Permalink

    Ho letto più volte il post…ma non ho capito veramente…se non a grandi righe…ma catastrofe è una parola grossa…per stare nelle metafore: la neve di maggio si scioglie subito…e forse anche la tua catastrofe svanirà ai primi raggi di sole! Spero!
    Ti abbraccio!!

  • 16/05/2012 at 12:55
    Permalink

    crisi profonda con me stessa,soprattutto, ma sentirsi soffocare nella vita che ho scelto , come moglie, madre e tutto il resto…è terribilmente demotivante. "tutto qui"… mi chiedo se sentirla arrivare è un modo per chiamarla o semplicemente lo so e basta.
    Sono molto ormonale, e mi sto avvicinando a passi da gigante verso al menopausa. Ma non voglio e non posso accettare questo mal di vivere
    Spero proprio che sia come dici tu. che il sole sciolga presto quel ghiaccio che sento dentro. Di solito lo fa

Rispondi