Oggi, un anno fa

Ciao Caro Toni!
Eccoti qui con la tua faccia rubiconda e sempre pronta al sorriso e alla convivialità. Esempio unico di “tedesco” veramente aperto e capace di grandissimo amore verso tutti!
Oggi ti abbiamo ricordato, è stato bello, nonostante la ricorrenza non era proprio facile definirla piacevole.
Abbiamo riso e gioito nel vedere persone che non vedevamo dal giorno del tuo funerale, un anno fa.
Mi sono commossa, durante la messa, mentre Alex ti ricordava e quando ho dato la mano a Claudia durante il Padre Nostro. Ed è stato bello vedere la traduttrice, Katarina, tradurre per i tuoi amici la S.Messa. Ho imparato altre due parole nella lingua dei segni : MISTERO e GESÙ. Due parole profonde, immense, uniche .
Poi la passeggiata, sotto la pioggia, al Lago Piccolo di Monticolo, il pranzo decisamente ottimo, la compagnia buona.
Una domenica buona! Come eri tu: semplice, genuino, capace di godere di ogni cosa buona  anche della pioggia, anche nel giorno triste in cui ricordiamo la tua scomparsa.

Ti vogliamo bene e ci manchi tanto…

3 thoughts on “Oggi, un anno fa

  • aprile 17, 2012 at 20:17
    Permalink

    ecco spiegato il tuo post su facebook. mi dispiace essere arrivata così tardi a leggere. ti mando un abbraccio.

  • aprile 25, 2012 at 16:50
    Permalink

    "Chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, è simile a un uomo saggio che ha costruito la sua casa sopra la roccia"
    Mt 7, 24-26

Rispondi