Oggi va così

Mi sto trasferendo.
Nel senso virtuale del termine
Me ne sto andando in una piattaforma diversa.
Ci sto mettendo troppo, in effetti.
Come al solito. Lasciare la vecchia via mi incute timore.
Ma stavolta non è tanto questo, ma il fatto che il mio pc mi sta abbandonando.
Ovvero il mio blog è già tutto di là, ma devo trovare il tempo di mettere categorie e tag. Un lavoraccio. E poi rileggere certe cose…beh… quasi mi vergogno, per altre mi diverto ancora, per carità. Ma per alcune cose, scritte in momenti particolari, mi pento, quasi.
Ma cancellare, o eliminare qualche post, significa negare quella particolare emozione, quella sofferenza, quel momento. E non mi pare utile. Credo che siamo quel che siamo, anche per cose dette (o scritte), anche e soprattutto se poi ti rimangeresti tutto, ma in quel momento preciso l’hai detto ( scritto).
Quindi ho deciso di andare di là, per tentare qualcosa di diverso. Perchè me lo ha chiesto una persona, che ha un progetto in mente e io potrei, forse, essere utile.
Questo post l’ho scirtto in 10 giorni. L’ho iniziato il primo dicembre, lo sto terminando il 10 dicmebre, a metà pomeriggio.
Non so perchè sono così refrattaria a fare qualcosa che mi piace, che mi riesce bene.
Oggi va così. O meglio va così da così tanto, che ormai è la normalità.
Intanto spicco il volo. Vado di là, anche s m i dispiace un sacco.
Qui conosco quasi tutto. Di là, ci ho ho già provato, senza grandi soddisfazioni.
Ma forse con l’aiuto di questo ragazzo , supererò la mia diffidenza.
Magari mi diverto pure!
Ciao, intanto.
Vi aspetto di là

One thought on “Oggi va così

Rispondi