passo dopo passo, respiro dopo respiro

per il momento sono in preda al panico , in ogni caso

e lui ( il ROBERTO nazionale) che mi guarda con questa aria severa, mi deprime ancora di più

passo dopo passo
respiro dopo respiro

continuo a ripeterlo come un mantra nel mio profondo e mi manca il fiato
faccio tanto tanta tanta tanta tanta tanta fatica, in ogni caso
e la ricompensa non sembra valere la pena di questa fatica

passo dopo passo
respiro dopo respiro

e sembra che la disperazione stia per arrivare a uccidere definitivamente ogni tentativo di proseguire

passo dopo passo
respiro dopo respiro

a quanti l’ho detto, cercando di infondere fiducia in se stessi, certa che dietro l’angolo della loro strada ci fosse la benedizione che infondeva fiducia e alleggeriva la fatica di vivere.
A quanti l’ho ripetuta, credendoci sul serio.

Ma io ci credo?
Ma io sono degna di credere che dietro l’angolo ci sarà acqua fresca , cibo , una carezza , un abbraccio?
Io posso crederci, perchè sembra che per me non sia possibile, seppur con fatica, arrivare a godere appieno le meritate benedizioni

scusate, ma sono proprio stanchissima….

Rispondi