per mia figlia MARIANNA

Marianna a sette mesi, Foto Erika Zomer

….quando sei nata avevo in testa questa canzone, mi è rimasta per dei mesi in testa, prima e dopo la tua nascita. Te la canticchiavo, mentre cercavo di addormentarti, mentre ti allattavo… 
Non so perchè , ma so che questa è la tua canzone
E avendola sentita poco fa alla radio, ho ricordato tutte quelle magnifiche sensazioni di quel periodo in cui TU HAI DECISO DI FAR PARTE DI NOI, e donarmi nuovamente le meravigliose peripezie di essere MADRE

Grazie…

e pensare che era arrivata ultima a Sanremo….

Coi dadi si stan giocando le stelle 
con gli spot sono bravi a venderci i sorrisi 
e noi davvero chissà chi lo sa con quale voce
parlare 
è così così per caso nasce una canzone 
forse è stupido ma… 
è la più bella di tutte 
si stacca piano dal cuore 
è la più bella di tutte 
è una canzone d’amore 
è come un sorriso leggero 
guardo la mano poi guardo in su 
lo tiro in alto e non ritorna più 
è un miracolo o no!? 
Se il sasso nel cielo 

E` GIA` UNA STELLA COMETA 

SE FOSSE PER QUESTO CHE HANNO INVENTATO LA RADIO 
E LE GITE ALL’APERTO 
LE CORSE IN BICI SOTTO Al CIELI BLU 

proprio come quando c’eri tu TU. 

Coi dadi e poi con le guerre 
coi robot che sanno già fare l’amore 
per noi ancora qui proprio qui 
con tante cose da dire 
è così che in silenzio parte una canzone 
sembra stupido ma… 
è la più bella di tutte 

si stacca piano dal cuore 
è la più bella di tutte 
ecco la rima: amore 

è solo un sasso leggero 
guardo la mano poi guardo in su 
lo tiro in alto e non lo vedo più 
è un miracolo o no!? 
Che il sasso nel cielo 

E GIA` UNA STELLA COMETA 

FORSE E` PROPRIO PER QUESTO CHE HANNO INVENTATO LA
RADIO 
LE GITE ALL’APERTO E I VESTITI DI SETA 
LE CORSE IN BICI SOTTO AL CIELO BLU… 
LE CORSE IN BICI SOTTO AL CIELO BLU… 




10 thoughts on “per mia figlia MARIANNA

Rispondi