Quanto amo la mia terra!

poco sotto casa mia
basta un prato curatissimo accanto a un vitigno che pare un ricamo
la mia terra è terra di castelli, è magica solo per le affascinanti fiabe che nascono intorno a questi vecchi splendidi manieri
basta poco

bastano le foglie autunnali

la vista di un monte che fa capolino tra le nuvole
un albero carico di frutti golosi
uno scorcio magico
basta uno sguardo che distrattamente si posa su un pezzo di cielo
per capire che quell’immagine è un capolavoro
basta che una notte piova un pò, che l’aria sia più pulita del solito e tutto è magico, ancor di più!

basta la luce particolare del sole velato, o accecante del primo mattino

terra di colori magnifici in ogni stagione
una foto di WALTER DONEGA’ di qualche giorno fa

la vista è dalla città, quella che io “domino” dall’alto, abitando proprio alle pendici del monte perpendicolarmente al tramonto del sole

basta poco

una spruzzata di neve e tutto acquista una visione che trascende e ti porta lontano, in mondi fantastici, dove la Regina Del Ghiaccio regola ogni cosa

regalandoci viste fiabesche
Colori magici che si fondono con i battiti del cuore

terra si viste magnifiche

terra di scoperte quotidiane

Come un libro si lascia leggere e sfogliare, così la mia terra regala pensieri, emozioni e idee nuove ogni giorno,

La mia terra, non è solo intorno a casa mia, ma si allarga al paesello, alla città alla provincia, alla regione, allo stato, al continente e a sistema solare! Così preziosamente incastonato nella Via Lattea ( voi non sapete che vista ho la notte sulla via lattea, una meraviglia che ti fa un pieno di speranza ogni volta che alzi gli occhi al cielo)

che bella la mia terra!
Coem per ogni cosa , bisogna rispettarla, amarla, curarla, ma lei ci regala cose magnifiche, oltre a ospitarci!

il mio cielo, il nostro cielo, ora in questi attimi                ore 16.30 del 10/11/2011
foto di WALTER DONEGA’

oltre alle albe meravigliose, ammiriamo il sorgere della luna, che stasera sarà piena

Quanto amo questa TERRA!

9 thoughts on “Quanto amo la mia terra!

  • novembre 10, 2011 at 19:26
    Permalink

    eh la nostra terra è proprio un bel posto… tolti quegli uomini che fanno della loro missione quella di rovinarla!

  • novembre 11, 2011 at 7:22
    Permalink

    senza dubbio un piccolo angolo di paradiso!

  • novembre 13, 2011 at 11:10
    Permalink

    Bellissima!!!
    Piace anche a me la tua terra!
    Io adoro questi paesaggi, in tutte le stagioni.

  • gennaio 29, 2012 at 20:39
    Permalink

    Chissà quale è la tua terra ma da quello che dici la amo anche io e ho come la sensazione (ma potrei benissimo sbagliarmi…) di essere appena tornata da una bella vacanza in quella regione…
    CIAO!

  • gennaio 29, 2012 at 21:04
    Permalink

    sono molto molto contenta di averti regalato queste emozioni. e sono molto onorata che tu abbia fatto un giretto in queste pagine
    a presto!

  • gennaio 29, 2012 at 21:17
    Permalink

    Ma mi accorgo solo ora che ho fatto la scoperta del secolo….Perché la tua terra è scritta nel titolo del blog…Che figura…Ho fatto quella che indovina e invece non c'era niente da indovinare…
    Comunque adoro la tua regione e appena posso ci passo qualche giorno per ricaricarmi: la amiamo tutti in famiglia.
    Trentino-Alto Adige e Marche sono le mie regioni del cuore.
    Sono appena tornata dall'Altopiano di Piné.

    Grazie per esserti aggiunta ai miei lettori. Mi fa davvero piacere.
    Ciao.

  • gennaio 29, 2012 at 21:37
    Permalink

    Figurati! ti ho detto che abbiamo molte cose in comune, e forse quello di essere un filo sincere ma impulsive! L?alto piano di Pinè lo frequentavo di più quando vivevo a Trento, ma come potrai immaginare, per me, da buona innamorata-della-mia-terra, lo porto nel cuore e nella mente.
    Ora vivo a pochi km da Bolzano, e se posso osare, mi permetto di riportare un detto del turista germanico medio" Quando il Signore, il settimo giorno si risposò, si dedicò alla cura del suo giardino – ovvero l'Alto Adige"
    credo non serva dire altro….e spero proprio di non peccare di troppa boriosità.
    Il piacere è stato mio, nel vedere il suo Blog, che seguirò con molto piacere.
    Erika

  • gennaio 29, 2012 at 21:38
    Permalink

    vedo solo ora che ti sei unita al mio, blog, GRAZIE MILLE!!!!! 😀

Rispondi