SERENA DANDINI al Festival delle Resistenze

CHE SERATA!!!!

Serena Dandini al Festival delle Resistenze a presentare il suo nuovo libro

Grande donna, grande persona, intelligente e molto ironica e autoironica !


e ora buona lettura a me, impreziosita dalla dedica autografa dell’autrice!
L’ultimo libro “Grazie per quella volta- Confessioni di una donna difettosa” è il POI di “Dai Diamanti non nasce niente-Storie di vita e giardini”, metafora della vita e di come si dovrebbe curare per averla bella e rigogliosa come un giardino perennemente fiorito ch efin da subito l’ho sentito mio, chissà se il mio subconscio sapeva di questo libro quando scrissi LE ROSE DEL MIO GIARDINO .
 Il POI, già quando l’ho sentito da Lilli Gruber la sera del 24.04.2012 dal sottotitolo me lo sono sentito mio da ” Donna Difettosa”, quale sono !!!!!
Scoprire che poi è venuta proprio a Bolzano a presentarlo per la prima volta e vederla ridere e sentirsi un filino impreparata alle domande del simpatico e mitragliante giornalista affascianante, che appena scopro il suo nome( non si è presentato, il pirla!) lo vengo a scrivere QUI!
PAOLO GHEZZI
E poi accompagnata ANDREA MAFFEI SPRITZ BAND con le canzoni del grande Fabrizio De Andrè, contadino-giardiniere fuori da ogni regola che Madre Natura premia per la sua (in)capacità, come racconta Dori Ghezzi.
Insomma, non posso che sentirmi eccitata e grata per queste piccole emozioni e il sorriso di Serena mentre mi parla di sua figlia, guardando la mia ! Piccole grandi emozioni tra DONNE, che un tempo sarebbero state definite streghe e probabilmente finite sul rogo solo per aver sorriso
Vado a “coltivare ” il mio giardino, a progettare e costruire quello nuovo, felice e speranzosa 
Felice e speranzosa e….con tanta tanta ironia, come mi si addice da tutta la vita!

Rispondi